Come scrivere un CV per trovare un lavoro infermiere? Per proporti in questo mestiere hai bisogno di un Curriculum infermiere che delinei il tuo profilo personale, evidenzi le tue esperienze lavorative, i titoli che possiedi, le tue competenze infermiere tecniche e interpersonali.  Il ruolo di cura e assistenza dei pazienti che svolge un infermiere, infatti, richiede un insieme di capacità specifiche e trasversali che nel CV di un candidato vanno messe in risalto. Se hai bisogno di aiuto per far emergere le tue conoscenze cliniche e le tue doti umane, e in generale per capire come creare dei buoni Curriculum Vitae infermieri, sei nel posto giusto. Ti guideremo passo dopo passo nella creazione di un Curriculum Vitae professionale che parli di te in modo efficace.

CERCA PER PROFESSIONE

    Curriculum Vitae infermiere esempio

    Se non sai da dove partire, puoi dare un’occhiata ad alcuni esempi di CV: è quello che tutti gli esperti consigliano. In particolare, osserva con attenzione ciascun CV infermiere esempio presente su questa pagina. In questo modo potrai analizzare come il candidato ha esposto le proprie esperienze e competenze infermiere, e potrai prendere spunto per il tuo CV infermiere.

    Nota come ha esposto le proprie qualifiche, le esperienze, le mansioni svolte. Leggi quali sono le competenze infermiere Curriculum che ha aggiunto e paragonale con la tua storia professionale. Chiediti, per ogni dettaglio: “Io vorrei un Curriculum infermiere così? Questo particolare corrisponde alla mia storia lavorativa o al mio profilo lavorativo?”.

    Curriculum-Vitae-infermiere-esempio-con-un-design-moderno

    DATI DI CONTATTO

    Nome: Alessandro
    Cognome: Ricci
    Domicilio: Via Ugo Bassi, Bologna
    Tel.: 333 7874214
    Email: alessandroricci@hotmail.it

    RIEPILOGO PROFESSIONALE

    Infermiere di grande esperienza con comprovata conoscenza clinica, naturale attitudine interpersonale e capacità tecniche. Conoscenza dei grafici EMR, somministrazione di farmaci e collaborazione interdisciplinare finalizzata all’ottimizzazione della cura e all’assistenza al paziente. Particolarmente attento a qualità ed efficienza.

    ESPERIENZE PROFESSIONALI

    Marzo 2018 – ad oggi
    Dipartimento Strutturale Aziendale Cardio-Toraco-Vascolare, Azienda Ospedaliera Universitaria- Modena
    Infermiere specialista

    • Gestione di problematiche complesse e attività endoscopiche
    • Attività infermieristiche nei trapianti e nel processo di donazione degli organi
    • Pianificazione e gestione assistenziale di percorsi perioperatori
    • Assistenza e supporto di alto livello a pazienti in ripresa da gravi incidenti o soggetti a patologie croniche

    Aprile 2006 – Dicembre 2017
    Dipartimento cardio-toraco-vascolare, Policlinico Sant’Orsola-Malpighi – Bologna, BO
    Infermiere generalista

    • Utilizzo delle conoscenze pratiche e delle competenze cliniche al fine di sostenere i pazienti in cura e mettere in atto le strategie di trattamento definite precedentemente
    • Risposta tempestiva, competente e responsabile a pazienti in condizioni critiche
    • Monitoraggio e valutazioni continue dei comportamenti e delle condizioni dei pazienti. Aggiornamento dei supervisori clinici sulle informazioni più attuali
    • Registrazione dei dettagli relativi alle terapie allo scopo di tenere aggiornate le cartelle dei pazienti.

    ISTRUZIONE

    Settembre 2006
    Università Alma Mater Studiorum | Bologna
    Laurea triennale in Scienze Infermieristiche Infermieristica

    • ezione formativa Bologna 1 (ex Croce Rossa)
    • Laurea summa cum laude
    • Tesi di laurea dal titolo “Invasività degli interventi infermieristici in casa di riposo”
    • Tirocinio presso Poliambulatorio Privato Saragozza, Bologna, ambulatorio di Otorinolaringoiatria (2015)
    • Tirocinio presso Casa di Riposo Villa del Parco, Bologna (2014).

    Giugno 2003
    Liceo Scientifico Pitagora – Casalecchio di Reno, BO
    Diploma di Liceo Scientifico

    COMPETENZE

    1. Assistenza perioperatoria
    2. Assistenza palliativa
    3. Specializzazione nell’uso della cartella infermieristica informatizzata
    4. Preparazione e somministrazione dei farmaci
    5. Cura del catetere e delle lesioni
    6. Motivazione

    LINGUE E COMPETENZE INFORMATICHE

    • Italiano: madrelingua
    • Inglese: livello intermedio (B2)
    • Cinese: livello base (corso CILF)
    • Microsoft Word, Excel, PowerPoint: conoscenza eccellente

    HOBBY

    Passione per la cultura cinese: lingua, storia, approccio a salute e medicina cinesi. Corso base in lingua cinese presso CILF, Bologna.

    Cucina, letteratura, cinema.

    DATA DI NASCITA

    15/11/1983

    Autorizzo il trattamento dei dati personali contenuti nel mio curriculum vitae in base al Dlgs 196 del 30 giugno 2003 e all’art. 13 del GDPR.

    Crea CV infermiere

    x

    CV infermiere: stesse informazioni, diversi modelli

    Una volta esaminato qualche buon CV infermiere esempio, potrai scegliere, compilare e scaricare il modello più in linea con la tua professionalità. Ma andiamo con ordine:

    • Scegli un modello: leggi la nostra guida sui modelli di CV per capire quali criteri utilizzare, ma considera anche che, per un lavoro infermiere, ti consigliamo di utilizzare un modello di CV semplice, oppure un modello di CV moderno
    • Compila il modello con le informazioni relative alla tua professionalità, lasciandoti guidare dalla struttura stessa del modello.
    • Potrai cambiare design in corso d’opera se vorrai, così potrai fare diverse prove e verificare come le tue informazioni possono essere ospitate dai diversi template.

    Riempi il modello da completare senza dimenticare nessuna sezione, fino a che non sarai soddisfatto. Più sotto troverai una guida dedicata proprio a come compilare ogni sezione del modello di Curriculum infermieri.

    Scegli un esempio di CV e adattalo con le tue informazioni

    Basta cliccare “Modifica questo esempio” per avere un CV personalizzato ed efficace

    format

    Formato per Curriculum Vitae infermieri

    Abbiamo visto qualche CV infermiere esempio e come funzionano i modelli: ora capiamo insieme in quale formato di CV fare il download del tuo Curriculum infermiere.

    Spesso i candidati all’infermiere lavoro utilizzano il formato di CV Word, facile da compilare e modificare, ma sappi che la scelta più sicura e professionale consiste nello scegliere il formato di Curriculum Vitae PDF: per questo te la consigliamo vivamente.

    Crea CV infermiere

    Lavoro infermiere: guida al CV

    La guida che segue è una sorta di piccolo manuale che abbiamo creato per aiutarti a scrivere dei buoni Curriculum Vitae infermieri. Contiene consigli per tutte le sezioni obbligatorie del CV. Nello specifico:

    • Dati di contatto per Curriculum Vitae infermieri
    • Lavoro infermiere: Profilo del CV
    • Esperienze CV infermieri
    • Infermiere lavoro: istruzione del CV
    • Competenze infermiere Curriculum
    • Look per Curriculum Vitae infermieri

    Tutti i consigli che trovi su questa pagina sono dedicati a un CV per un infermiere lavoro. Ma se desideri ampliare la tua conoscenza sulle selezioni e sui Curriculum Vitae, puoi leggere ulteriori suggerimenti sulla nostra guida completa dedicata a come fare un Curriculum.

    Lavoro infermiere: Profilo del CV

    La parte dei Curriculum Vitae infermieri adatta a riassumere in poche parole le competenze infermiere che ti rendono il candidato ideale, le tue aspirazioni, i tuoi riconoscimenti è quella del Profilo professionale

    Riassumi le più importanti esperienze che hai svolto e le competenze infermiere che hai acquisito in pronto soccorso, in case di riposo e presso ogni altra struttura sanitaria in cui hai lavorato. Metti in evidenza le qualità che ti aiutano a migliorare la tua attività di infermiere: motivazione, lavoro di squadra, attenzione al dettaglio. 

    Molti candidati al lavoro infermiere aggiungono in questa sezione anche i loro Obiettivi professionali a breve termine. Aggiungi quindi le tue ambizioni e ciò che desideri da un nuovo lavoro, se ritieni che questi contenuti ti corrispondano.

    Curriculum infermiere esempio – Profilo professionale

    Infermiere professionale con esperienza pluriennale. Si occupa dell’assistenza medica del paziente sul piano fisico e del benessere psicologico. Collaborativo e pragmatico, dotato di controllo emotivo e buone capacità di gestione dello stress. Flessibile, disponibile e capace di instaurare relazioni di fiducia nei confronti dell’assistito.

    Esperienze Curriculum Vitae infermieri

    Quali sono le mansioni di un infermiere? E come scrivere nel CV quelle che hai svolto in passato, e che quindi padroneggi? La sezione Esperienze professionali è proprio quella dove potrai far capire quali compiti hai già svolto, cosa sai fare e come puoi essere utile a un servizio o a una struttura nel tuo lavoro infermiere.

    Aggiungi quindi, come nel nostro Curriculum infermiere esempio, i tuoi lavori precedenti, dal più recente al più datato, compresi eventuali tirocini. Alternativamente puoi inserirli nella sezione Istruzione, se si è trattato di tirocini in ambito scolastico/universitario. Per ogni voce segnala:

    • date
    • ruolo ricoperto
    • nome della struttura
    • luogo
    • tre o quattro mansioni per l’ultimo lavoro, due o tre per quelli precedenti.

    Quali sono le mansioni di un infermiere? Tra le varie voci relative alle mansioni, evidenzia le attività infermieristiche in cui hai esperienza, per esempio le attività endoscopiche o le categorie di pazienti che hai curato, come quelli pediatrici. Per un lista completa di mansioni del lavoro infermiere, ti rimandiamo alla nostra FAQ dedicata proprio a quali sono le mansioni di un infermiere.

    Curriculum infermiere esempio – esperienze

    Luglio 2006 – Marzo 2012
    Infermiere presso Clinica San Gioacchino | Verona

    • Preparazione dei pazienti per esami diagnostici e visite di controllo.
    • Illustrazione ai pazienti e ai loro familiari delle terapie da effettuare e delle modalità di assunzione dei farmaci prescritti.
    • Effettuazione di prelievi e raccolta di campioni fisiologici per le analisi prescritte.

    Lavoro infermiere: istruzione del CV

    Inserisci i tuoi titoli di studio nella sezione dedicata alla tua formazione del Curriculum infermieri. Certamente dovrai inserire la laurea, triennale o specialistica. E poi eventuali master, corsi di formazione o aggiornamento.

    Per questi ultimi, se vuoi, puoi anche creare una sezione a parte dove elencare tutti i dettagli importanti. Ricorda solo che anche in questa sezione i titoli più recenti dovranno essere quelli posizionati più in alto.

    Curriculum Vitae infermiere esempio – istruzione

    20 Aprile 2011
    Università degli Studi | Cagliari
    Laurea di primo livello in “Infermieristica” presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia – CDL Infermieristica

    • 110/110 con lode e menzione speciale

    2008
    Liceo delle Scienze Umane E. Lussu | San Gavino Monreale, VS
    Diploma in Scienze Umane

    Competenze infermiere

    Le competenze professionali sono l’insieme delle capacità e conoscenze senza le quali sarebbe impossibile svolgere le proprie attività di lavoro infermiere. Nel tuo caso, devi mettere in luce le competenze infermiere tecniche legate alla conoscenza, pianificazione ed esecuzione di attività di assistenza e cura. 

    Le competenze infermiere trasversali più ricercate in una figura come la tua sono invece la motivazione, la gestione del paziente, la collaborazione con il personale medico e sanitario. Molto importanti risultano anche le competenze organizzative CV e le competenze comunicative Curriculum: mettile quindi in evidenza. Vediamo di seguito una lista di competenze infermiere utili: se ritieni di possedere, potresti inserire sul tuo CV per un lavoro infermiere.

    Hard skill

    • Preparazione e somministrazione di farmaci
    • Cura e assistenza del paziente
    • Pianificazione di interventi assistenziali
    • Monitoraggio delle condizioni del paziente
    • Gestione di macchinari ospedalieri
    • Cartelle infermieristiche informatizzate

    Soft skill

    • Empatia
    • Organizzazione
    • Collaborazione
    • Motivazione
    • Gestione dello stress
    • Risoluzione di problemi

    Look per Curriculum Vitae infermieri

    1. Il tuo Curriculum Vitae per un lavoro infermiere non deve superare una pagina di lunghezza. Se hai tante esperienze cerca di condensarle, oppure scegli un modello a due colonne, così non dovrai rinunciare a nulla.
    2. Se però l’annuncio di lavoro richiede espressamente il Curriculum Vitae formato europeo, dovrai tassativamente presentarti con quello. Allora potrai spingerti fino a una lunghezza di circa due o tre pagine.
    Esempio di CV: Infermiere

    Curriculum Vitae infermieri - consigli

    • Evidenzia le competenze infermiere specifiche come la pianificazione e gestione di percorsi perioperatori, senza tralasciare le attività di base come il monitoraggio delle condizioni dei pazienti.
    • Non dimenticare di elencare le strutture sanitarie presso cui hai lavorato, svolto il tirocinio e condotto la tesi di laurea, se sperimentale.
    • Oltre alle conoscenze informatiche Curriculum di base, metti in luce la capacità di usare cartelle infermieristiche informatizzate o analizzare grafici.
    • Capacità di lavorare sotto stress, efficienza e attenzione al dettaglio sono doti personali che non possono mancare in un CV infermiere.
    • Se avrai qualche dubbio sulla cover letter, dai pure un’occhiata ai nostri suggerimenti e alla nostra guida su come scrivere una  lettera di presentazione infermiere capace di accompagnare in modo appropriato i Curriculum Vitae infermieri.
    brand-image

    Come scrivere un Curriculum Vitae infermiere e altre FAQ

    Come scrivere un Curriculum Vitae infermiere?

    Se non sai da che parte iniziare per creare il tuo Curriculum infermiere, inizia dall’osservazione di qualche Curriculum infermieri esempio come quelli che trovi su questa pagina, poi scegli un modello da compilare e inizia a riempirlo, sezione per sezione. Per sbloccarti, puoi cominciare dai dati di contatto, poi da istruzione ed esperienze. Continua quindi con l’elenco delle strutture sanitarie dove hai prestato servizio, specificando se hai lavorato come infermiere specialista o generalista. Se ancora non hai maturato esperienze, punta sull’oggetto della tesi di laurea, il tirocinio ed eventuali attività di volontariato. Poi puoi proseguire con le tue competenze, e solo in seguito aggiungere le tue aspirazioni e la motivazione che ti porta ad assistere i pazienti, magari inserendo queste informazioni all’interno del Profilo professionale del Curriculum infermieri e/o della cover letter.

    Quali sono le mansioni di un infermiere?

     Nel lavoro infermiere le mansioni e le competenze infermiere vengono spesso confuse. Facciamo chiarezza:

    • le competenze rispondono alla domanda: “Cosa sai? Cosa sai fare? Come lo sai fare?”
    • le mansioni del lavoro infermiere rispondono alla domanda: “Quali compiti hai svolto nel lavoro che stai menzionando sul CV?”.

    Avrai già letto la sezione che abbiamo dedicato alle competenze infermiere Curriculum: per capire meglio la differenza ti offriamo qui un pratico elenco di mansioni. Quindi, quali sono le mansioni di un infermiere?

    • effettuazione di test
    • somministrazione di farmaci
    • monitoraggio delle condizioni di un paziente
    • controllo e registrazione di temperatura, pressione sanguigna, battito cardiaco di un paziente
    • monitoraggio della salute del malato attraverso diverse apparecchiature
    • mantenimento delle cartelle cliniche in modo che siano precise e aggiornate
    • somministrazione di cure e terapie
    • vaccinazione di pazienti
    • effettuazione di elettrocardiogrammi
    • raccolta di campioni
    • applicazione di medicazioni e bendaggi
    • e altre mansioni proprie del lavoro infermiere.

    Naturalmente ogni tipo di infermiere svolge mansioni diverse. Un infermiere pediatrico svolgerà mansioni specifiche per l’infanzia, diversamente da un infermiere domiciliare. Certo, alcune mansioni coincideranno, così come le competenze infermiere. In ogni caso scrivi senza mentire i compiti che hai svolto in passato o che svolgi nel tuo lavoro presente, sul tuo Curriculum infermiere.

    Quali competenze devono emergere nel mio CV infermiere?

     Le competenze infermiere tecniche nella preparazione e somministrazione di farmaci, le conoscenze teoriche e cliniche e le specializzazioni sono molto importanti per un infermiere. Altrettanto importanti sono le qualità personali in un ruolo che richiede efficienza, capacità di collaborare con altri professionisti, empatia, gestione dello stress e molta motivazione. Non dimenticare di inserire le competenze digitali CV e le lingue conosciute, specie se intendi lavorare per grandi organismi medici internazionali.

    Crea CV infermiere

    Prenditi cura del tuo Curriculum infermiere

    Abbiamo visto qualche buon Curriculum Vitae infermiere esempio, come impostare e scrivere un CV completo con le mansioni, l’istruzione, le competenze infermiere Curriculum e molto altro: ora sei pronto per iniziare a creare il tuo CV infermiere.  Non ti resta che cominciare: lasciati ispirare dagli esempi esistenti e scegli il tuo modello di Curriculum infermiere ideale. Con le tue esperienze e la nostra guida, sarà facile dare risalto alle tue competenze infermiere tecniche e personali e creare un CV per farti chiamare per un colloquio.

    Crea CV infermiere

    esempio-di-CV-da-infermiere-con-un-design-moderno

    * I nomi e i loghi delle società citate sono tutti marchi dei rispettivi proprietari. Se non diversamente specificato, tali riferimenti non intendono implicare alcuna affiliazione o associazione con ilCVperfetto.