Quali sono le operazioni di sartoria? Cosa fa una sarta? Abiti eleganti, da cerimonia, da sposa, moda prêt-à-porter, riparazioni base e adattamenti di tutti i tipi di tessuti e filati: quello della sarta è un mestiere affascinante e sempre in divenire. Nel ruolo di una sarta le capacità tecniche si intrecciano con la creatività, la manualità e la conoscenza del fashion, nella realizzazione di un prodotto concreto, spesso di grande valore, soprattutto quando si parla di Made in Italy.

Se hai queste competenze ed esperienze, e stai cercando un nuovo impiego nell’ambito sartoriale, hai bisogno di un nuovo Curriculum sarta PDF per presentarti in modo efficace e professionale. Possiamo aiutarti: crea il tuo CV con il nostro sistema, guardando i nostri esempi di Curriculum per prendere ispirazione.

CERCA PER PROFESSIONE

    Esempio di Curriculum sarta

    Osservare alcuni esempi di Curriculum sarta è la prima cosa da fare quando si vuole capire come creare un nuovo CV. È per questo che su questa pagina ne abbiamo raccolti alcuni.

    Analizzali uno per uno, notandone:

    • il modello scelto (Curriculum sarta template)
    • le mansioni sarta menzionate
    • il linguaggio adattato a dove può lavorare una sarta.
    Curriculum sarta template esempio

    DATI DI CONTATTO

    Nome: Alessandra
    Cognome: Testa
    Domicilio: Via Amendola, 73100, Lecce
    Tel.: 3290468355
    Email: alessandra.testa@yahoo.it

    PROFILO PROFESSIONALE

    Sarta professionista con specializzazione in modellistica e moulage ed esperienza di 6 anni nell’ambito della sartoria su misura e di lusso. Ha sviluppato ottime competenze nella progettazione e nella creazione di capi d’abbigliamento unici e originali, dalla realizzazione del cartamodello alle operazioni di sdifettamento fino alla confezione in tessuto. Versatile e creativa, possiede forte motivazione al miglioramento e all’acquisizione di nuove tecniche e competenze professionali.

    COMPETENZE

    Tecnica del moulage
    Tecniche di ricamo a mano
    Precisione e attenzione ai dettagli
    Ottima resistenza allo stress
    Predisposizione al lavoro di squadra
    Autonomia operativa
    Flessibilità e capacità di adattamento

    COMPETENZE INFORMATICHE

    Conoscenza Microsoft Office 365: avanzata
    Conoscenza pacchetto Adobe Creative / Photoshop / InDesign / Illustrator: avanzata
    Elementi di CAD/CAM

    ESPERIENZE PROFESSIONALI

    Maggio 2018 – ad oggi
    Di Bernese Manifatture – Lecce
    Sarta prototipista

    • Progettazione e realizzazione di interventi di trasformazione, modifica e decorazione di abbigliamento in pelle, camoscio e nappa, eseguendo un’ampia gamma di servizi tra cui sostituzione di fodere e pelli e accorciatura delle maniche
    • Lettura del disegno tecnico, costruzione di cartamodelli e prototipi e organizzazione di sessioni di prova con stilisti e clienti, provvedendo allo sdifettamento e alla rimessa a modello
    • Confezione di abiti da sposa e da cerimonia su misura, gestendo con professionalità le varie fasi del processo e ottenendo risultati di elevata qualità in grado di soddisfare le clienti più esigenti.

    Gennaio 2015 – Aprile 2018
    Moda Lusso Tailormade – Roma
    Sarta su misura

    • Realizzazione di abiti da cerimonia, giacche, pantaloni, gilet, cappotti, e camicie su misura da uomo
    • Pianificazione con la clientela del controllo intermedio delle misure a domicilio o in studio per la valutazione di forma e qualità del progetto
    • Accoglienza del cliente e raccolta di informazioni sul tipo di lavoro da eseguire.

    FORMAZIONE

    Dicembre 2014
    Istituto Carlo Secondi | Roma
    Diploma di Modellista Donna

    • Messa a punto della tabella misure, creazione di cartamodelli base donna (pantaloni, gonne, camicie, giacche, tailleur, blazer). Intervento sulle basi con fantasie (pieghe, pence, drappeggi, sbuffi), sviluppo taglie a mano, scalare, inglese e conformato.
    • Confezione di capi interi e regolazione di macchine industriali Pfaff, Bernina, Necchi.

    Dicembre 2012
    NABA – Nuova Accademia di Belle Arti | Milano
    Laurea triennale in Fashion & Textile Design

    Giugno 2009
    Liceo Socio-Psico-Pedagogico Scarpa | Lecce
    Diploma di Liceo Socio-Psico-Pedagogico

    LINGUE

    Italiano: madrelingua
    Inglese: B2 intermedio avanzato
    Francese: B1 intermedio

    HOBBY

    Nel tempo libero canto in un gruppo cover band anni 70 stile nouvelle vague. Adoro i cani, in particolare i miei due labrador: Terry e Joyce.

    DATA DI NASCITA

    26/05/1990

    Autorizzo il trattamento dei dati personali contenuti nel mio CV ex art. 13 del decreto legislativo 196/2003 e art. 13 del regolamento UE 2016/679 sulla protezione dei singoli cittadini in merito al trattamento dei dati personali

    Crea CV

    x

    Curriculum sarta template - come sceglierlo

     La selezione di un modello di CV appropriato per il Curriculum sarta è fondamentale per evidenziare al meglio la tua creatività e competenze professionali.

    Assicurati che il Curriculum sarta template che sceglierai presenti sezioni ben definite, ma anche flessibili, consentendoti la personalizzazione con l’aggiunta, l’eliminazione o la modifica della posizione delle sezioni.

    Inoltre, la possibilità di personalizzazione con colori, forme e grafici può essere vantaggiosa: un modello di CV creativo per una sarta è una scelta certamente accattivante. Puoi anche optare per qualcosa di più sobrio, scegliendo un modello di CV moderno che sia facilmente adattabile alle tue specifiche esigenze e preferenze.

    format

    Formato: Curriculum sarta PDF

    Abbiamo visto come scegliere un Curriculum sarta template e abbiamo analizzato qualche esempio. A questo punto potresti chiederti: in che formato scaricare e inviare il mio CV? La risposta è il Curriculum sarta PDF. Infatti, il Curriculum Vitae PDF è la scelta migliore: si tratta dell’estensione più diffusa, sicura, e conosciuta negli uffici HR.

    Crea CV

    Guida al Curriculum sarta modellista

    Adesso che abbiamo compreso come scegliere un modello da compilare per un Curriculum sarta e abbiamo esaminato vari esempi e formati, è tempo di affrontare una domanda fondamentale: cosa includere in un Curriculum sarta? Esploreremo le diverse sezioni necessarie, che comprendono:

    • Curriculum sarta modellista – dati di contatto
    • Profilo professionale sul Curriculum sarta
    • Mansioni sarta + esperienze nel CV (cosa fa sarta costumista)
    • Istruzione sul CV – come si fa a diventare sarta?
    • Curriculum sarta: competenze
    • Curriculum sarta template – stile

    Per saperne di più, leggi la nostra guida completa su come fare un Curriculum a prova di reparto Risorse Umane.

    Curriculum sarta modellista – dati di contatto

    Comincia con i tuoi dati di contatto. Se deciderai di utilizzare il nostro generatore di Curriculum, il nostro sistema ti chiederà di inserire:

    • nome
    • cognome
    • domicilio (quartiere, zona o città)
    • numero di telefono
    • indirizzo email.

    Non serviranno altri dati personali sul tuo Curriculum sarta: al massimo potrai aggiungere una sezione extra per la tua data di nascita, come nei nostri esempi.

    Curriculum sarta – esempio di Contatti

    Nome: Giulia
    Cognome: Costara
    Domicilio: Via E. Correnti, 06121 Perugia
    Numero di telefono: 388 3751001
    Indirizzo email: giulia_costara@gmail.com

    Profilo professionale sul Curriculum sarta

     La sezione Profilo professionale è detta anche Profilo personale. Si tratta di un breve riassunto su di te. In poche righe deve raccontare la tua storia lavorativa in modo da interessare il selezionatore e invogliarlo a proseguire la lettura del tuo CV

    È l’occasione per raccontare in modo meno schematico di quale natura è la tua formazione, che tipi di prodotti sartoriali sai creare e quali sono le tue esperienze più importanti.

    Ma può anche andare al di là del tuo passato: il tuo Profilo professionale può menzionare quello che desideri per il tuo futuro. È lo spazio giusto per citare i tuoi obiettivi professionali, che si tratti di ciò che ti aspetti dal tuo prossimo lavoro, o che si tratti del tuo sogno su un periodo più lungo.

    Curriculum sarta modellista – esempio di Profilo professionale

    Sarta modellista esperta nella rifilatura precisa, efficiente e veloce, si dimostra capace di eseguire ispezioni di qualità e garantire il rispetto degli obiettivi di sicurezza. Ben organizzata, si adatta facilmente alle esigenze di una produzione dinamica.

    Mansioni sarta + esperienze nel CV (cosa fa sarta costumista)

     Sfrutta la sezione Esperienze professionali per elencare i tuoi lavori precedenti. Scrivi con cura i ruoli che hai ricoperto, i nomi delle aziende, i luoghi e le date. Sotto ogni voce menziona tre o quattro tra le mansioni sarta che hai svolto, così chi esaminerà il tuo CV, consapevole di cosa fa sarta costumista, modellista, o altre specializzazioni, saprà cosa sai già fare.

    Per una lista completa delle mansioni sarta, vedi le nostre FAQ: in una di queste, gli esperti rispondono alla domanda: “Quali sono le operazioni di sartoria?” Lì troverai certamente le mansioni sarta che hai ricoperto in passato, da porter riportare sul tuo CV.

    Esempio di mansioni sarta + esperienze sul CV

    Settembre 2016 – Febbraio 2022
    Gruppo Mattei | Firenze
    Sarta modellista

    • Modellatura o rimodellatura di capi di abbigliamento, accessori o calzature in relazione alla clientela di riferimento
    • Progettazione e realizzazione dei modelli in base alle indicazioni ricevute dagli stilisti
    • Realizzazione di capi di abbigliamento, calzature e accessori attraverso software CAD di settore.

    Istruzione sul CV – come si fa a diventare sarta?

    La sezione Istruzione è quella che potrai dedicare alla descrizione dei tuoi titoli di studio. Comincia con il più recente, come un’eventuale laurea, e scendi a ritroso fino al diploma superiore. Se durante gli studi hai fatto dei tirocini, stage brevi o periodi di lavoro pratico come studentessa, menzionalo.

    Come si fa a diventare sarta? Dipende dalla specializzazione che si desidera conseguire. Tuttavia per diventare sarti, in genere, il corso più indicato è quello di modellista sartoriale. Per questo sul Curriculum sarta modellista dovresti mettere in evidenza i tuoi titoli relativi allo studio della modellistica e le migliori tecniche di confezione su tessuto, dichiarando eventuali competenze specifiche conseguite nel corso.

    Come si fa a diventare sarta? Esempio di istruzione sul CV

    Giugno 2016
    Accademia Costume e moda Koefia | Roma
    Attestato di Modellista CAD

    • Scuola CAD investronica
    • Acquisizione competenze in Inserimenti cartamodello

    Giugno 2012
    Accademia Costume e moda Koefia | Roma
    Stilista di Moda Confezionista

    • Figurinista, stimoli alla creazione di uno stile personale, impostazione collezione moda, studio delle stoffe per una collezione, disegno e pittura su stoffa, creazione degli accessori, costumi teatrali e cinematografici, storia della moda, merceologia, creazione cartamodello, confezione.

    Giugno 2009
    Istituto Artistico Carracci | Roma
    Diploma di Istituto Artistico

    • Indirizzo Moda e sartoria

    Curriculum sarta: competenze

    Conoscenze di tessuti, filati, stoffe, e sulla classificazione di vestiti e taglie, competenze pratiche per prendere le misure, creare cartamodelli, segnare e tagliare il tessuto. E ancora cucitura a mano con ago e filo, utilizzo di macchine da cucito, da ricamo, taglia-cuci e ferri da stiro. 

    Queste sono solo alcune tra le tue competenze tecniche, dette anche hard skill, ovvero quelle che hai acquisito con gli studi e con la pratica. Le tue capacità si intrecciano con le tue competenze trasversali (dette anche soft skill), in ogni cosa che fai. Alcuni esempi sono l’attenzione al dettaglio, la puntualità nelle consegne, e altro. Vediamo alcune competenze professionali che, se ritieni di possedere, potresti inserire sul tuo Curriculum sarta PDF.

     Hard skill

    • Caratteristiche e proprietà dei tessuti
    • Capacità di tradurre l’idea stilistica in un modello 
    • Cucitura a mano
    • Utilizzo macchine da cucire
    • Conoscenza delle diverse tipologie di cucitura
    • Conoscenza mercato di riferimento

    Soft skill

    • Precisione 
    • Attenzione al dettaglio
    • Creatività e gusto estetico
    • Abilità manuale
    • Rispetto dei tempi di consegna
    • Competenze organizzative

    Curriculum sarta template - stile

    1. Ricorda che il tuo Curriculum Vitae non deve superare una pagina di lunghezza. Se hai scritto un Curriculum sarta troppo lungo e hai bisogno di accorciarlo, prova i nostri modelli a due colonne, per poter inserire più informazioni in meno spazio.
    2. Come per tutti i Curriculum settore moda, l’aspetto estetico del tuo Curriculum sarta deve essere particolarmente curato – una specie di biglietto da visita. Scegli uno stile che ti rispecchi, un font di facile lettura e dei colori che ti valorizzino.

    Crea CV

    Esempio di CV: Sarta

    Curriculum sarta: tre consigli su come farlo

    • Ti consigliamo di creare una sezione extra sul Curriculum sarta PDF e chiamarla “Corsi di formazione” o “Corsi professionali”. Qui potrai inserire i workshop che hai frequentato, scrivendone con cura i nomi, le date, i luoghi e l’ente erogatore, ed eventualmente la qualifica conseguita. Con questi intendiamo i corsi pratici, quelli teorici di sartoria professionale, e quelli legati a moda e fashion design.

    • Un’idea che può rivelarsi vincente è quella di creare un sito web o utilizzare i canali social più indicati per il tuo mercato per mostrare le tue creazioni, come Instagram, Pinterest, blog/newsletter, e così via.
      Il nostro sistema ti offrirà una sezione extra “Sito/Portfolio” dove aggiungere le URL e gli indirizzi dei tuoi account, così chi esaminerà il tuo Curriculum sarta potrà subito vedere qual è il tuo stile e che cosa sei in grado di fare.

    • Come si fa a diventare sarta? Se si è in possesso delle competenze necessarie, ci si può candidare come sarta con un Curriculum Vitae, unito a una lettera di presentazione sarta capaci di proporti in modo adeguato e di farti notare. A proposito, hai già dato un’occhiata ai nostri consigli su come scrivere una lettera di presentazione?

    brand-image

    Quali sono le operazioni di sartoria?

    Come si fa a diventare sarta con un CV?

    Se hai una formazione piuttosto varia e sai fare molte cose diverse, ti consigliamo di procedere in questo modo. Leggi con attenzione l’annuncio di lavoro a cui vorresti rispondere. Cerca di notare, evidenziandole, quali sono le esperienze e competenze richieste al candidato ricercato.

    Se possiedi i requisiti richiesti dall’annuncio, inseriscili sul tuo Curriculum sarta mettendoli in assoluta evidenza usando le stesse parole chiave.

    In questo modo i recruiter e i sistemi automatici che questi utilizzano, detti ATS, saranno in grado di riconoscere più facilmente la corrispondenza tra quello che stanno cercando e quello che tu offri, grazie anche agli screening CV e AI. È per questo che devi creare un CV diverso per ogni annuncio di lavoro a cui rispondi.

    Quali sono le operazioni di sartoria?

    Chiedersi quali sono le operazioni di sartoria equivale a domandarsi quali sono le mansioni da sarta. Si tratta di un argomento interessante, perché nella sezione Esperienze professionali dovrai sicuramente aggiungere alcune mansioni sarta che hai svolto in precedenza.

    Ecco quindi quali sono le operazioni di sartoria:

    • scelta dello stile e del tessuto di un abito insieme al cliente
    • presa delle misure del cliente
    • creazione del cartamodello del vestito
    • riporto delle sagome del cartamodello sul tessuto
    • taglio dei tessuti secondo le misure e le linee marcate
    • cucitura a mano o a macchina
    • applicazione di imbottiture, bottoni, zip e altri accessori
    • verifica della perfetta vestibilità del capo di abbigliamento
    • regolazione orli e maniche
    • riparazioni, modifiche e ricucitura di vestiti, borse e accessori
    • e altre mansioni sarta a seconda della specializzazione.

    Cosa fa sarta costumista? La sarta costumista realizza i costumi per show e spettacoli, basandosi sui disegni o sulle indicazioni del costumista. Per questo, le mansioni sarta costumista sono le stesse della sarta che abbiamo appena visto, con in aggiunta i compiti necessari alla realizzazione di costumi di scena.

    Dove può lavorare una sarta?

    Di solito una sarta entra nel mondo del lavoro tramite un percorso di formazione on the job o apprendistato presso laboratori sartoriali e atelier di sartoria. Con l’esperienza, c’è chi decide di aprire una propria attività.

    Gli sbocchi lavorativi di una sarta sono diversificati anche in base alle diverse specializzazioni: ad esempio nel settore degli abiti da sposa e dei vestiti da cerimonia, dei costumi teatrali, dei capi in pelle. Inoltre, una sarta può approfondire la propria formazione e acquisire competenze specifiche per diventare stilista, modellista oppure ancora designer tessile.

    Ecco dove può lavorare una sarta. Per maggiori spunti, dai un’occhiata alla nostra pagina dedicata ai consigli per il Curriculum operaio tessile.

    Crea CV

    Preparati a tessere la trama e l’ordito di un nuovo Curriculum sarta

    A questo punto sai tutto quello che ti serve per cominciare con il nostro sistema. Guarda esempi di CV di altri professionisti e scegli un modello: i nostri testi precompilati ti aiuteranno a riempirlo, e quando sarai soddisfatta al 100% potrai scaricare il tuo nuovo Curriculum sarta nei formati più diffusi tra i recruiter, per inviarlo accompagnando la tua lettera di presentazione. Pronta per cominciare?

    Crea CV

    Curriculum sarta con design strong con foto

    * I nomi e i loghi delle società citate sono tutti marchi dei rispettivi proprietari. Se non diversamente specificato, tali riferimenti non intendono implicare alcuna affiliazione o associazione con ilCVperfetto.