Chi si reca in banca ha bisogno di compiere operazioni o chiedere consulenza, e sa che potrà contare sull’aiuto di un impiegato bancario. Se hai una laurea in materie economiche o il diploma di istituto tecnico commerciale, oppure se hai già esperienza come impiegato bancario, potresti lavorare come cassiere, esercitando un mestiere a stretto contatto con le persone. Il primo passo per trovare lavoro in questo campo è creare un Curriculum Vitae bancario completo di esperienze lavorative e competenze bancarie. Un buon CV bancario allegato a una lettera di presentazione banca ben scritta può darti tante chance di ottenere un colloquio.

CERCA PER PROFESSIONE

    Qualche buon Curriculum Vitae bancario esempio

    Gli esperti sono d’accordo: prima di iniziare a creare il tuo Curriculum Vitae bancario, la cosa migliore da fare è prendere ispirazione da altri CV del tuo settore. Ecco perché su questa pagina troverai qualche buon Curriculum Vitae bancario esempio. Osservali con attenzione e fai caso al modello, al formato, al font, alle competenze bancarie menzionate, ai colori e alla scelta del linguaggio.  Non solo: sul nostro sito troverai fino a centinaia di esempi di CV per tantissimi settori, così potrai spaziare tra diversi ruoli e mansioni per capire meglio come creare il tuo Curriculum Vitae bancario.

    esempio-Curriculum-Vitae-bancario-con-un-design-smart

    CONTATTI Nome: Giorgio Cognome: Marini Numero di telefono: 349 1833446 Indirizzo abitazione: Via Girolamo Calvi 17, 50059, Vinci, FI Indirizzo email: giorgio.marini@hotmail.it PROFILO PROFESSIONALE Professionista di talento, veloce e puntuale nell’elaborare le transazioni dei clienti, nel contare le banconote e nel mantenere in pareggio la cassa. Vanta un alto livello di precisione nonché una solida formazione in tutti gli aspetti delle procedure di apertura e chiusura dei conti. ESPERIENZE LAVORATIVE 09/2013 – ad oggi Impiegato di banca | Banco della Toscana – Vinci, FI

    • Assistenza ai clienti nell’apertura o nella chiusura dei conti bancari, nella compilazione delle domande di prestito e nella sottoscrizione di nuovi servizi
    • Completamento di procedure speciali per i clienti, tra cui l’ordinazione di nuovi assegni, l’interruzione degli ordini di pagamento o l’apertura di indagini su possibili furti d’identità
    • Erogazione di un servizio alla clientela di alto livello mostrando un approccio cordiale, un’indiscussa professionalità e un’assistenza puntuale durante l’esecuzione delle transazioni.

    01/2009 – 08/2013 Impiegato di banca | Banca Popolare di Firenze – Firenze

    • Verifica accurata di tutte le procedure relative alle informazioni finanziarie e personali dei clienti al fine di prevenire possibili violazioni e usi impropri dei dati
    • Bilanciamento dei depositi di cassa giornalieri e dell’inventario del deposito con tasso di errore pari allo zero.

    09/2002 – 12/2008 Impiegato di banca | Banca di Vinci – Vinci, FI

    • Controllo dei dettagli dell’importo e dei marcatori anti-contraffazione in documenti di transazione quali assegni e vaglia postali.

    FORMAZIONE 06/2002 Diploma di Ragioneria Istituto Tecnico Commerciale Alberti COMPETENZE

    1. Analisi dei conti
    2. Valutazione della gestione dei rischi
    3. Sistemi e software per la contabilità
    4. Sportello valuta e monete
    5. Forte motivazione e attitudine propositiva
    6. Pensiero analitico e capacità di problem solving

    COMPETENZE INFORMATICHE E LINGUISTICHE Conoscenza lingua inglese: intermedia Conoscenza lingua francese: base Conoscenza pacchetto Microsoft Office 365: avanzata HOBBY Filatelia, motocross, portare i miei figli a fare gite e hiking sulle colline toscane. DATA DI NASCITA 10/09/1983 Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 101/2018 e dell’art. 13 GDPR (Regolamento UE 2016/679) ai fini della ricerca e selezione del personale.

    Crea CV bancario

    x

    Curriculum Vitae bancario esempio in diversi modelli

    Una volta che ti sarai fatto un’idea, potrai scegliere un modello di CV tra le decine di design disponibili sul nostro CV maker. Il nostro consiglio è quello di optare per un modello di CV moderno o un modello di CV semplice. Se invece l’annuncio di lavoro ti chiede esplicitamente di candidarti con un Curriculum europeo, dovrai tassativamente utilizzare il Curriculum Vitae formato europeo per il tuo CV impiegato bancario.

    format

    CV bancario - quale formato scegliere

    Quando si nomina il formato di CV, nel mondo del recruitment, si intende l’ordine di lettura delle sezioni di un Curriculum, e quindi delle sue informazioni. È importante, infatti, posizionare i punti di forza il più in alto possibile, così che siano i primi elementi ad essere letti da parte di chi analizza il tuo Curriculum Vitae bancario. A questo punto chiediti: quali sono i tuoi punti di forza maggiori?

    1. Se sono le tue esperienze professionali, allora utilizza un formato di CV cronologico.
    2. Se sono le tue competenze, usa un formato funzionale.
    3. Se sei indeciso, puoi sempre scegliere il formato combinato.

    Crea Curriculum Vitae bancario

    Guida - come scrivere un Curriculum Vitae bancario

    Abbiamo creato questa raccolta di consigli per aiutarti a impostare e compilare il tuo Curriculum Vitae bancario. Finora abbiamo affrontato modelli e formati, anche con l’aiuto di qualche buon Curriculum Vitae bancario esempio. Ora invece passiamo ai contenuti, e vediamo cosa scrivere nel tuo CV, sezione per sezione:

    • Dati di contatto per CV impiegato bancario
    • Profilo professionale per Curriculum Vitae bancario
    • Esperienze professionali impiegato bancario
    • Istruzione sul Curriculum Vitae bancario
    • Competenze bancarie per CV
    • Stile del CV impiegato bancario

    Oltre a tutte queste informazioni, puoi risolvere i tuoi dubbi consultando la nostra guida completa su come fare un Curriculum.

    Dati di contatto per CV impiegato bancario

    La prima cosa da fare quando si scrive un Curriculum Vitae bancario è inserire i propri dati di contatto. Sembra banale, ma spesso i candidati dimenticano di compilare questa sezione del loro CV bancario. Inizia subito, quindi, aggiungendo:

    • nome
    • cognome
    • numero di telefono
    • domicilio (se vuoi, quartiere)
    • indirizzo email.

    Non avrai bisogno di scrivere il tuo stato civile o altre informazioni familiari o personali. Al massimo, se vorrai, potrai creare una sezione extra sul tuo Curriculum bancario dove aggiungere la tua data di nascita, come puoi osservare in qualche Curriculum Vitae bancario esempio presente su questa pagina.

    Esempio Contatti per CV impiegato bancario

    Nome: Fabio
    Cognome: Bastanti
    Domicilio: Mestre, VE
    Numero di telefono: 3391562930
    Indirizzo email: bastanti.fabio@cloud.com

    Impiegato bancario: il Profilo professionale nel CV

    Il Profilo professionale, detto anche Profilo personale o Obiettivi professionali, è quella sezione libera del Curriculum Vitae impiegato bancario in cui il candidato può scrivere quello che preferisce riguardo se stesso. È una grande occasione per catturare l’attenzione dei selezionatori, che spesso guardano questa sezione come prima cosa, in un CV.

    Nel caso del tuo Curriculum Vitae bancario, potresti brevemente raccontare le tue esperienze lavorative precedenti, da quanti anni lavori nel campo, oltre ad alcune tra le tue competenze bancarie più importanti.

    E poi le tue ambizioni per il futuro: magari hai già lavorato come sportellista o cassiere impiegato bancario, ti sei appassionato alle attività di consulenza e desideri approfondire questo aspetto del tuo lavoro, diventando consulente bancario per privati o business, o consulente finanziario e gestore clienti (private banker o gestore corporate).

    Molti cassieri invece proseguono la loro carriera proponendosi come direttore di filiale. Altri ancora desiderano passare dalla filiale alla sede centrale della banca, per occuparsi di mansioni operative e tecniche più complesse (come approvazione fidi, gestione crediti, risk management, finanza, compliance ecc.). Magari desiderano ampliare le loro competenze bancarie.

    Qualsiasi sia la tua ambizione, scrivila su questa sezione del tuo Curriculum Vitae bancario con educazione e realismo, ma anche con determinazione: i recruiter apprezzano sempre i candidati con le idee chiare.

    Non solo: anche la lettera di presentazione banca è uno strumento che va sfruttato al massimo nella tua candidatura come impiegato bancario e che può integrare le informazioni presenti sul tuo CV.

    Esempio di Profilo professionale per Curriculum Vitae bancario

    Professionista motivato e desideroso di offrire un servizio clienti di qualità elevata facendo leva su eccellenti capacità comunicative. Capace di incidere positivamente sulla fidelizzazione dei clienti risolvendone efficacemente i problemi ed elaborando rapidamente le transazioni richieste.

    Esperienze professionali impiegato bancario

    Prosegui completando la sezione Esperienze professionali del tuo CV bancario. Per ogni voce scrivi con precisione i dettagli dei tuoi lavori precedenti: ruolo ricoperto, sede della filiale, date. Sotto ogni voce ti consigliamo di scrivere tre o quattro tra le mansioni che hai svolto, così chi leggerà il tuo Curriculum saprà già che cosa sai fare.

    Alcuni esempi di mansioni impiegato bancario sono:

    • gestione conti correnti
    • versamenti
    • prelievi
    • operazioni di bonifico
    • incasso assegni
    • cambio valute
    • e altro.

    Esempio di esperienze professionali impiegato bancario

    Gennaio 1997 – Ottobre 2003
    Impiegato bancario, Banca delle Marche | Macerata

    • Responsabilità della contabilità di cassa e di back office.
    • Gestione di aperture e chiusure di conti correnti, nonché di prelievi, pagamenti, versamenti e altre operazioni di sportello.
    • Offerta e illustrazione di prodotti e servizi nuovi proposti dalla banca.
    • Supporto alla clientela nella gestione di problematiche o reclami garantendone la piena soddisfazione.

    Istruzione sul Curriculum Vitae bancario

    Dopo i dati di contatto, potrai compilare la sezione Istruzione del tuo CV bancario. Parti dal tuo titolo più recente, come un master post-laurea, oppure una laurea in economia, scienze politiche o giurisprudenza. Prosegui andando a ritroso fino al tuo diploma superiore, magari di istituto tecnico commerciale (ragioneria). Se hai ottenuto buoni voti, mettili in evidenza sul tuo Curriculum Vitae bancario.

    Esempio di Istruzione sul Curriculum Vitae bancario

    11/2007
    Laurea Triennale in Scienze Economiche
    Università Politecnica delle Marche | Ancona

    • Voto di laurea: 109/110
    • Tesi in Economia e Finanza

    06/2004
    Diploma di Perito Commerciale
    Istituto Tecnico Economico Matteucci | Forlì

    Competenze bancarie per il CV impiegato bancario

    La formazione e le tue esperienze da impiegato bancario ti hanno certamente permesso di acquisire le tue competenze bancarie tecniche specifiche, dette anche hard skill. È importante menzionarle sul tuo CV bancario, ma è anche fondamentale citare alcune tra le tue competenze trasversali, dette anche soft skill, ovvero le capacità che ti caratterizzano e che possiedi di natura.

    Sono quelle che ti permettono di aiutare i tuoi clienti, che li fanno sentire in buone mani e che fanno di te un collega con cui si lavora volentieri. Vediamo insieme una lista di competenze che, se ti rispecchiano, puoi inserire sul tuo Curriculum Vitae bancario.

    Hard skill impiegato bancario

    • Conoscenza dei prodotti bancari, assicurativi e finanziari
    • Tecniche di vendita
    • Competenze in contabilità
    • Competenze base di finanza
    • Tecniche di analisi di mercato dei servizi assicurativi e finanziari
    • Contrattualistica finanziaria
    • Procedure di accesso al credito
    • Procedure di sportello bancario

    Soft skill impiegato bancario

    • Doti relazionali e orientamento al cliente
    • Autonomia operativa
    • Accuratezza e riservatezza
    • Onestà
    • Puntualità
    • Attenzione al dettaglio
    • Problem solving
    • Predisposizione al lavoro di squadra

    Crea una lettera di presentazione banca

    Stile del CV impiegato bancario

    1. Il tuo Curriculum Vitae da impiegato bancario non deve essere un documento creativo né originale: formalità e professionalità sono i criteri con cui il look del tuo CV sarà valutato. Quindi fai in modo che ogni scelta di stile sia dettata da questi criteri.
    2. Scegli un font bastone, di facile lettura. Lascia il giusto spazio tra una sezione e l’altra e tra una voce e l’altra. Non creare un papiro e includi tutto in una sola pagina.
    Impiegato bancario: esempi di Curriculum Vitae bancario

    Impiegato bancario: i consigli per il tuo CV bancario

    • Se hai frequentato dei corsi professionali per impiegato bancario è certamente importante valorizzarli con una sezione dedicata sul tuo Curriculum Vitae bancario. Una sezione che potrai chiamare “Corsi di formazione”, e dove potrai scriverne tutti i dettagli: nome dell’evento, ente erogatore, data, luogo, eventuale certificazione conseguita e magari, se c’è spazio, un accenno alle competenze bancarieacquisite in tale evento.
    • Sul tuo Curriculum Vitae bancario non possono mancare le lingue che parli e le competenze digitali utili per svolgere il tuo lavoro di impiegato bancario. Per le prime, puoi comodamente utilizzare la nostra sezione dedicata Lingue, che permette di mostrare il livello di conoscenza degli idiomi stranieri elencati grazie a degli indicatori. Leggi con attenzione l’annuncio di lavoro ed evidenzia le keyword presenti. Cerca poi di riportarle sul tuo CV social media manager. In questo modo sarà più facile che i recruiter o i sistemi ATS individuino il tuo profilo come quello più rispondente ai requisiti per la posizione aperta.
    • Sia che si tratti di una risposta a un annuncio di lavoro, sia che si tratti di una lettera di presentazione per autocandidatura in banca, leggi i nostri consigli su come scrivere una lettera di presentazione da allegare al tuo Curriculum Vitae bancario, e scopri quali argomenti è meglio affrontare sul Profilo professionale e quali altri vanno destinati alla lettera di presentazione banca.
    brand-image

    Curriculum Vitae bancario - domande frequenti

    CV impiegato bancario: come si scrive?

    Creare il tuo Curriculum Vitae bancario non è difficile con i nostri consigli e i nostri strumenti. Inizia dando un’occhiata agli esempi di Curriculum Vitae di altri professionisti che trovi sul nostro sito. Osservandoli, potrai notare cosa ti piace, in che modo altri candidati scrivono le loro esperienze, titoli e competenze bancarie, se inseriscono o meno la loro foto, gli hobby e altre informazioni. Scelto un template per il tuo CV bancario, il nostro CV maker ti guiderà passo per passo, facendoti inserire le informazioni su di te e sul tuo percorso da impiegato bancario, finché il tuo Curriculum bancario non sarà pronto.

    Cosa non può mancare sul mio Curriculum Vitae bancario?

    Di certo non possono mancare le mansioni principali di un impiegato bancario:

    • servizi di sportello – prelievi, versamenti, pagamenti, bonifici, apertura e chiusura conto corrente
    • gestione della cassa corrente e degli sportelli bancomat
    • assistenza alla clientela su servizi e prodotti offerti dalla banca
    • attività contabili di back office
    • proposta commerciale di prodotti bancari come carte di credito, conti correnti e altro
    • ricerche documentali e sistemazione di operazioni a seguito di reclami
    • supporto all’operatività di filiale
    • e altro.

    Inoltre non dimenticare l’autorizzazione sulla privacy: se non la inserisci in fondo al tuo Curriculum Vitae bancario, rischi che il recruiter o il potenziale datore di lavoro non ti contatti per un colloquio.

    Devo inserire una fotografia sul mio Curriculum Vitae bancario?

    Quella della fotografia è una tendenza che sta svanendo. In passato si inseriva sempre, ma ora sempre più Curriculum ne fanno a meno. Questo accade per prevenire discriminazioni legate all’aspetto fisico o estetico, alla razza o al genere. Nonostante questo, quello dell’impiegato bancario è un ruolo a diretto contatto con il pubblico. È quindi naturale che chi esamina un CV bancario dia attenzione al viso e al portamento dei candidati. Per questo il nostro consiglio, nel tuo caso specifico, è quello di inserire una fotografia professionale e sobria, che comunichi serietà e affidabilità: proprio le caratteristiche che si vorrebbero ritrovare in un impiegato bancario.

    Crea CV bancario

    Crea un ora CV bancario efficace

    Se tutto questo ti sembra difficile, sappi che per un impiegato bancario non lo è: sei abituato ad affrontare sfide molto più complicate, nella tua vita di ogni giorno! Con il nostro aiuto, infatti, sarà molto facile. Oltre a tutti i consigli che hai letto sopra, ti offriamo degli strumenti utili per creare il tuo Curriculum Vitae bancario così da poterti candidare per quel posto da impiegato bancario per cui desideri proporti. Non dimenticare di scrivere una cover letter: può essere una lettera di presentazione autocandidatura in banca, oppure una lettera di presentazione banca realizzata ad hoc per una posizione specifica. Sei pronto per cominciare?

    Crea Curriculum Vitae bancario

    esempio-Curriculum-Vitae-bancario-con-un-design-smart

    * I nomi e i loghi delle società citate sono tutti marchi dei rispettivi proprietari. Se non diversamente specificato, tali riferimenti non intendono implicare alcuna affiliazione o associazione con ilCVperfetto.